Clicca sull'immagine per leggere l'articolo

Red Bull Wake the City: che Show a Milano

Sportmediaset - 5 Settembre 2021

È stato un gran successo per il wakeboard l’evento Red Bull Wake the City andato in scena alla Darsena di Milano.

Per un giorno, la location meneghina dei Navigli è diventata il palcoscenico ideale per l’esibizione dei wakeboarders migliori  al mondo.

Non sono mancati  spettacolarità e agonismo, ingredienti chiave di uno sport che sta rapidamente diventando un fenomeno mondiale.

Simile allo snowboard da neve, il wakeboard si pratica sull’acqua su una tavola più lunga rispetto ai comuni sci. Questa  scelta rende possibile il raggiungimento di grandi elevazioni e salti mortali. Sono stati quaranta gli atleti a sfidarsi nella prima competizione della storia del wakeboard organizzata a coppie. I riders sono stati giudicati dalla giuria per la qualità dell’esecuzione dei trick e per la capacità di muoversi in sincronia con il compagno di squadra.

A trionfare per gli uomini è stata la coppia Jules Charraud e Clement Dominjon. Per le donne ha vinto il duo Jamie Lopina e Maryh Rougier. Il premio “Best Trick” è stato invece assegnato a Dominik Hernler e Daniel Grant. Un’altra novità assoluta è rappresentata dal premio finale. La sua realizzazione è stata effettuata sciogliendo l’alluminio delle lattine Red Bull consumate durante l’intera giornata dal noto creator, e re del bricolage, “Rulof Fai da te”.

Questi eventi sono davvero divertenti e spettacolari – ha affermato Massimiliano Piffaretti, tra i migliori wakeboarder italiani. “Con il nuovo format di coppia è stato ancora più bello partecipare. In Darsena c’è stata un’atmosfera davvero elettrizzante, un momento unico per la città di Milano”.

DMTC Sport, in qualità di Ufficio Stampa Red Bull Italia, si è occupata della Media Session dell’evento, producendo diverse uscite stampa, come quelle di Repubblica, ma anche di Corriere, La Stampa e Leggo.